Arezzo-Siena Domenica 3 aprile alle 15

Foto Arezzo

di Luca Caneschi

 Con il terzo zero a zero consecutivo l’Arezzo archivia la trasferta di Lucca e prosegue nella sua serie positiva di risultati esterni. Gli amaranto fuori casa hanno perso soltanto una partita, il derby di Pisa, e questa solidità è stata una volta di più confermata dalla gara giocata al Porta Elisa di Lucca, dove il punto è arrivato al termine di una gara non soltanto condotta rischiando pochissimo e concedendo solo un’occasione alla formazione di Galderisi, anche se clamorosa, ma anche confermando quell’attitudine allo spreco che è ormai un marchio di fabbrica di questi campionato. Con Tremolada, Bentancourt e Feola gli uomini di Capuano hanno anche in questa occasione sprecato l’impossibile, ma non c’è dubbio che se la gara si fosse decisa ai punti sarebbe stata l’Arezzo a dominarla. Il pubblico della curva Minghelli presente anche a Lucca alla fine ha rumoreggiato e fischiato la squadra, forse un modo per spronarla in vista dell’attesissimo derby con il Siena in programma dopo la pausa pasquale. La sterilità offensiva degli amaranto, d’altronde, è ormai cronica e l’ultima rete segnata è quella di Madrigali, un difensore, a Prato. L’obiettivo è quello di sbloccarsi contro i bianconeri di Guido Carboni, ultimo appuntamento di rilievo per la tifoseria che ha chiesto alla squadra anche dopo la partita di Lucca. Ricordiamo, quindi, che la gara è in programma domenica 3 aprile alle 15, in un orario finalmente consono alla normalità del calcio e del tifo.
0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *